Frantoi aperti: appuntamenti seconda settimana
Frantoi Aperti in Umbria… seconda settimana
4 Novembre 2022
Festa del bosco Montone
Tempo di lettura: 4 minuti

Al via sabato 29 ottobre la 38^ edizione della “Festa del Bosco”, una delle più autentiche e coinvolgenti iniziative dell’autunno umbro, che animerà il suggestivo borgo di Montone (Pg), immerso nelle verdi colline dell’Umbria settentrionale, fino a martedì 1° novembre.

Come da tradizione vecchie cantine, cortili e piazze del borgo si “accenderanno” grazie alla presenza di artigiani dell’enogastronomia e del saper fare, per dare vita alla Mostra Mercato che verrà inaugurata alla presenza delle istituzioni e della banda cittadina “Filarmonica B. Fortebraccio” alle ore 12 di sabato 29 ottobre, in Piazza Fortebraccio. Caldarroste fumanti, funghi, tartufi e gli altri prodotti del bosco, affiancheranno ricami certosini, utensili in ferro battuto, suppellettili in legno intarsiato e ceramiche artistiche. Collateralmente alla mostra mercato, in programma una serie d’iniziative per grandi e bambini.

Durante i quattro giorni dellaFesta del Bosco” sarà possibile, infatti, visitare le esposizioni che saranno inaugurate nella giornata di venerdì 29 ottobre: presso la Sala San Fedele e chiesa di Santa Caterina si terrà “Incontrarti a Montone – tra pensiero e sentimento”, collettiva di artisti del territorio a cura della Associazione IncontrArti, al chiostro di San Francesco saranno invece visitabili le personali di Gilberto Bucci (“Cos’è la vita?”) e Martina Tommasi (“Visibile apparente”), artisti legati all’Alta Valle del Tevere, mentre al Salone del Monastero si terrà la mostra di icone sacre realizzate da Laura Rossi e dalle Sorelle Clarisse.

Nutrito sarà il calendario di iniziative destinate a scandire la giornata di sabato 29 ottobre, con il primo appuntamento, alle ore 10.30 nel Teatro San Fedele, dedicato alla presentazione degli interventi di miglioramento e riqualificazione ambientale della Macchia del Negrone, interventi eseguiti sui fiumi Carpina e Carpinella a seguito degli eventi alluvionali dello scorso settembre.

Il pomeriggio sarà allietato da intrattenimenti musicali e artistici per le vie del centro storico, con lo spettacolo itinerante di arte di strada a cura di KALU’, dalle ore 15.30, e l’esibizione di AKUNA MATATA, marching band di percussioni, prevista dalle ore 16. Seguirà alle ore 17.30 nel Teatro San Fedele l’evento “La misteriosa essenza dell’emozione”, con presentazione del libro e proiezione del mediometraggio su Montone a cura di ARTHISTORY Montone.

Da segnalare, alle ore 18.30 di sabato 29 ottobre, nella cornice della chiesa di San Francesco, il concerto narrazione, a cura di Umbria Green Festival, “Canzoni per la terra”, con il giornalista e scrittore Antonio Pascale che proporrà i pezzi più famosi secondo i temi della sostenibilità, accompagnato dalle canzoni d’autore dei D.E.C. ed a seguire il concerto di Baldo&Papero, dove echi di blues, funk, jazz, rock suonati tra chitarre, contrabbasso e armonica a bocca, si mescoleranno al canto a due voci a concludere la giornata in piazza Fortebraccio, alle ore 21.15.

Festa del Bosco: Borgo di Montone

La giornata di domenica 30 ottobre, si aprirà alle ore 8.30 con la passeggiata in natura per bambini con le loro famiglieIl bosco e il cammino della conoscenza” (per informazioni cell. 348/6014398), seguita alle ore 11.30 dallo spettacolo itinerante della marching band La Banda Degli Onesti. Alle ore 12.00 Lorenzo Fabbri animerà le vie del borgo con la sua “fisarmonica impazzita” mentre per i più piccoli, presso la Rocca di Braccio, i pupazzi e gli ombrelli di TIEFFEU, Teatro di Figura umbro daranno vita allo spettacolo “I tre porcellini”.

Nel pomeriggio sono in programma nel centro storico due spettacoli itineranti, il primo alle ore 15.30 dal titolo “Alice in wonderland Show” a cura di Accademia Creativa, una performance itinerante in stile steampunk con meravigliosi costumi e un carro musicale dove sarà possibile incontrare il Bianconiglio con trampoli a molla, un Brucaliffo con bolle di sapone ed altri stravaganti personaggi della nota novella; a seguire alle ore 16 la musica della marching band Copacaband ci accompagnerà alla caccia al tesoro a tema giallo “Delitto nel Borgo Assassinio al chiaro di luna”, un’avventura con piccoli e grandi investigatori.

La conclusione della giornata sarà all’insegna di letteratura e musica: nella Sala San Fedele, alle ore 17, andrà in scena “Montone mon amour”, presentazione di cocktail a tema letterario con Silvia Dello Russo, seguita alle ore 18.30, presso il Teatro San Fedele, da “Macdara’s”, proiezione del film artistico prodotto da Promovideo sui testi del poeta irlandese Macdara Woods con musiche originali dei Militia e immagini artistiche prodotte dagli allievi dell’Accademia delle Belle Arti di Firenze, a cura di (ARTS) IN PROGRESS. A chiudere i primi due giorni di “Festa del Bosco”, dalle ore 21.15, il concerto del gruppo Folk-Rock I Principi Di Galles, che si esibirà in piazza Fortebraccio.

Per l’intera durata della manifestazione, sarà dedicato ampio spazio all’intrattenimento dei più piccoli, con iniziative pensate ad hoc: in piazza della Rocca le giostre, con anche la giostra ecologica a pedali, aperte tutti i giorni dalle ore 10 alle 21; in piazzale Santa Caterina lo Spazio Pony a cura della Fattoria Didattica Mielisa, riservato ai bambini dai 3 ai 10 anni; in via Bonelli 1 le “Storie del borgo dei burattini”, teatrino aperto tutti i giorni a cura degli allievi della Scuola primaria di Montone; in via Caseti “Riciclo carosello”, giostra ecologica a pedali per piccoli cavalieri.

Particolare attenzione, infine, sarà rivolta alla conoscenza del patrimonio storico-artistico, architettonico e museale di Montone, con un ampio ventaglio di visite guidate e laboratori, organizzate in collaborazione con il complesso museale di San Francesco, che comprende il monumentale chiostro, la chiesa di origine trecentesca, la Pinacoteca e la sezione archeologica. Tra i percorsi di visita proposti dal Museo di San Francesco, in entrambi i primi due giorni della Festa, vi saranno “Montone d’autunno”, previsto alle ore 11, visita guidata tematica volta alla scoperta degli elementi naturali contenuti nelle opere d’arte conservate nel Museo di San Francesco, dalle piante rappresentate ai legni utilizzati, con successiva passeggiata nella natura e nel paesaggio di Montone, e “C’è un bosco nel museo – laboratorio per bambini” in calendario alle ore 15.30, che si propone come laboratorio sulla realtà naturale del bosco pensato per i bambini dai 5 ai 12 anni (partecipazione con biglietto d’ingresso al museo – a cura di Sistema Museo – per info e prenotazioni: tel. 075/9306535 oppure e-mail montone@sistemamuseo.it).

Per maggiori informazioni
www.festadelbosco.it

×