Lorenzo Cantoni Chef
Lo chef umbro Lorenzo Cantoni rappresenterà l’Italia gourmet in Sud Africa
10 Novembre 2022
Natale a Montefranco
La magia del Natale a Montefranco
14 Dicembre 2022
Natale e capodanno in Umbria
Tempo di lettura: 5 minuti

Una fuga gourmet tra i piccoli borghi, ristoranti con panorami unici e atmosfere suggestive

Il Natale è alle porte e già si iniziano a immaginare i sapori, i profumi e le atmosfere di festa che questo ultimo mese dell’anno potrà regalare. Tra le idee da regalare o regalarsi per questo fine 2022, una fuga gourmet tra le colline e i borghi storici dell’Umbria per un natale e capodanno e scoprire l’incanto di questa regione e dei suoi prodotti.

Ecco, quindi, una selezione di alcune mete gourmet per trascorrere le festività e capodanno all’insegna del gusto e della bellezza dell’Umbria.

Aldivino Bistrot Contemporaneo a Corciano (PG)

Il nuovo tempio del gusto in Umbria tra il lago Trasimeno e Perugia, dove le più importanti cantine internazionali e le piccole produzioni selezionate dal sommelier Emanuele Rugini, incontrano la cucina contemporaneo dello chef Enrico Pistoletti

  • Gift card “Una Cena DiVina” Per regalare un’esperienza gastronomica di valore e scoprire tanti segreti e curiosità sui vini e sui terroir.
  • Cenone di Capodanno: un menù degustazione e grandi etichette in abbinamento, cocktail a fine serata preparati con esclusivi blend e spirits provenienti da tutto il Mondo, per una serata elegante senza rinunciare al gusto, al buon vino e ai festeggiamenti. Ecco qui alcuni dei piatti che si potranno degustare: Rombo con beurre Blanc e caviale; Risotto con astice BBQ, burro allo yuzu, asparago di mare…
Aldivino Ristorante

Aldivino Ristorante (Foto © Ufficio Stampa)

Chiuso 24-25-26 dicembre.
Via Antonio Gramsci, 201, 06073 Corciano PG
Per info e prenotazioni: 075 928 1711

 

Cerchi da dormire a Corciano?

 

Ristorante Origine – Terni

Il nuovo concept ristorativo di Maurizio e Amedeo Serva nella parte più a sud dell’Umbria, a 1 ora da Roma e vicino alle famose cascate delle Marmore e alla bellissima valnerina. “Origine” è l’esperienza di una cucina che mette al centro della sua filosofia il gusto autentico e originale della materia prima. Tornare all’Origine dei sapori attraverso una proposta giovane e moderna che porta in tavola con eleganza, creatività e tecnica, la cultura enogastronomica di questo lembo di Umbria e non solo.

  • Cenone di Capodanno: menù che racconta la tradizione e che sorprende per ricercatezza e intensità di sapori. Tra i piatti della serata gli straordinari ravioli ripieni di sautè di vongole con strigoli di campo, le Lenticchie di Castelluccio con spuma di cotechino e castagne, la guancia di manzo con pastinaca, uva e panpepato.
Ristorante Origine

Bottoni ripiedni di saute di vongole e strigoli di campo – chef Maurizio Serva (Foto © Ufficio Stampa)

Chiuso 25 dicembre.
Via Paolo Garofoli 16, 05100 Terni
Per info e prenotazioni: +39 342 105 8574

 

Cerchi da dormire a Terni?

 

Trippini Ristorante a Civitella del Lago (TR)

Lo chef Paolo Trippini propone il suo “Capodanno Panoramico, per festeggiare l’arrivo del nuovo anno affacciati su tre regioni d’Italia”. (Lazio, Umbria, Toscana). Un luogo unico in uno dei contesti paesaggistici più belli della regione.

Un evento intimo ed esclusivo. Cinque tavoli, un menù degustazione firmato dallo chef Ambasciatore del Gusto e JRE Paolo Trippini, del buon vino selezionato tra cantine di piccole produzioni di eccellenza e grandi nomi dell’Umbria ed un panorama unico in Italia, saranno gli ingredienti di una serata speciale e assolutamente esclusiva per salutare il nuovo anno. Tra i piatti del menù: Anguilla alla brace laccata con mela cotogna zafferano e finocchio fermentato; Bottoni di cotechino artigianale brodo di mela verde affumicata; Gobbo ripieno di quaglia, mandarino sotto sale uva passa… ovviamente non mancheranno le lenticchie!

Trippini Ristorante

Trippini Ristorante (Foto © Ufficio Stampa)

Chiuso 24-25 dicembre.
Via Italia, 14, 05023 Civitella del Lago TR
Per info e prenotazioni: 0744 950316

Officina dei sapori a Gubbio (PG)

Nel cuore di Gubbio, borgo famoso per la sua experience natalizia, per l’albero di Natale più grande al Mondo, per i mercatini e le tante attività in programma, l’Officina dei Sapori è la meta ideale per famiglie.

Lo chef Giacomo Ramacci insieme alla sorella, braccio destro e sommelier, propongono:

  • Cena della Vigilia di Natale un menù ricercato ma che non fugge lontano dalle tradizioni. Un’occasione per rilassarsi e godersi la cena del 24 senza dover pensare a nulla… basterà sedersi e lasciarsi stupire dalla loro cucina. Alcuni piatti del menù: Cocktail di gamberi; Purè alla Robuchon con uvo pochè fritto, baccalà mantecato e tartufo nero; Risotto alle erbe con salsa di cozze, ricci di mare e sgombro; Tortello di baccalà alla pizzaiola; Calamaro scottato, crema di lenticchie, polvere di bruschetta, cavolo viola e arbe; Millefoglie di pasta fillo…
  • E, per chi arrivasse da lontano, è possibile soggiornare all’Hotel Gattapone di Gubbio, della stessa famiglia, situato proprio a due passi dal ristorante, tra i vicoli più caratteristici e romantici del centro storico di Gubbio, uno dei borghi più belli dell’Umbria, per svegliarsi tra scorci e viste suggestive.
Officina dei Sapori Gubbio

Tortelli (Foto © Ufficio Stampa)

Via dei Consoli, 13, 06024 Gubbio PG
Per info e prenotazioni: 075 927 1424

Borgo Petroro, Locanda Petreja a Todi (PG)

Sulle colline della campagna umbra tra i vigneti e gli ulivi che si arrampicano sui crinali, creando delle sfumature di colore, differenti e meravigliose in ogni stagione, torreggia in tutto il suo fascino Borgo PetroroCountry House & Restaurant di charme ospitata nel castello omonimo, a pochi passi dalla cittadina-gioiello di Todi. Città del Vino!

Borgo Petroro si trasformerà in un incantato Château de Noel, per far vivere ai propri ospiti il più autentico spirito natalizio. Lo chef Oliver Glowig insieme al suo staff propone:

  • Menu degustazione della Cena della Vigilia: Trota Lacustre marinata e scottata con finocchi e tapioca, mela verde e polvere di caffè, Spaghettone alla Gricia con anguilla affumicata, Baccalà alla Perugina con cicoria, Budino di Panettone con gelato al Sagrantino.
  • Menu degustazione del Pranzo di Natale: Terrina di pollo ruspante al Sagrantino con cappesante crude e misticanza, Minestra di pasta mista e cavolfiori con tartufo nero pregiato, Oca con topinambur e kumquat canditi, Semifreddo di Panpepato con insalata di agrumi.
Borgo Petroro

Borgo Petroro (Foto © Ufficio Stampa)

Vocabolo Castello, Località Petroro 06059 Todi (PG)
Per info e prenotazioni: 075997854

×