Olio Extravergine di Oliva Umbria DOP

Pecorino Toscano DOP
Pecorino Toscano DOP
28 agosto 2018
Olio Extravergine di Oliva Umbria DOP

L’Olio Extravergine di Oliva Umbria DOP è un prodotto italiano a denominazione di origine protetta.

L’Umbria è la prima regione italiana ad aver ottenuto il riconoscimento della Dop su tutto il territorio regionale. La denominazione Dop Umbria è accompagnata da cinque menzioni geografiche: Colli Assisi Spoleto, Colli Martani, Colli Amerini, Colli Orvietani, Colli del Trasimeno che devono essere obbligatoriamente presenti nella etichettatura dell’olio. Ognuna si differenzia secondo condizioni pedoclimatiche, varietali, geografiche, tecniche agronomiche e modalità di oleificazione.
Per tutte le sottozone valgono regole comuni e rigorose in ordine al parametro minimo di acidità, non superiore a 0,65% (contro lo 0,8% del normale extravergine) mentre il controllo del panel test verifica le caratteristiche organolettiche.
Per facilitare la percezione delle componenti volatili come aromi ed odori, l’olio deve avere la temperatura di circa 28°. Prova a riscaldarlo stringendo il bicchierino con una mano e coprendolo con l’altra. Avvicina il bicchiere al naso ed inspira profondamente. Poi assaggia poche gocce, senza ingerirle: si aspira l’aria portandolo a contatto delle papille gustative.

Caratteristiche e tipologie dell’Olio Extravergine di Oliva Umbria DOP

Di seguito il flavour (insieme delle sensazioni olfattivie e gustative) delle principali cultivar (varietà di una pianta coltivata) dell’Umbria.

  • Moraiolo: all’olfatto si apre fruttato e vegetale, ricco di sentori che ricordano l’oliva fresca, con note di erbe aromatiche a cui si aggiunge al palato una decisa sensazione di amaro e piccante.
  • Frantoio: al naso si caratterizza con una persistenza netta ed elegante di erba fresca, appena tagliata, con sentori armonici di mela acerba accompagnati al gusto da una giusta sensazione di amaro e piccante.
  • Leccino: all’olfatto si apre con un fruttato delicato che ricorda note floreali e di frutta matura accompagnato al palato da armoniche sensazioni di mandorla dolce e lieve amaro e piccante.
  • San Felice: si presenta con ampie e delicate sensazioni di erba di campo e carciofo, confermate al gusto da un’armonica e leggera sensazione di amaro e piccante.
  • Dolcia Agogia: al naso si presenta ricco di toni morbidi di mandorla e carciofo, accostati al gusto da una giusta sensazione di amaro e piccante.